Progetti in corso

Progetti durante emergenza Covid-19

 

 

 

NUOVE INIZIATIVE

In un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, in cui è necessario restare distanti per poterci abbracciare domani, Àntes Odv ha pensato di creare diverse tipologie di servizi, in forma gratuita, destinati a tutte le fasce d'età. L'obiettivo è quello di non isolare nessuno nel quotidiano facendo sentire le persone vicine, aiutate e ascoltate, dando loro un punto di riferimento in più oltre a quello famigliare, considerando l'emotività che contraddistingue questa fase così delicata.

Con #IORESTOCONNESSO alcuni operatori dell'Associazione si mettono a disposizione, gratuitamente, con uno sportello interattivo supervisionando una videochat creata e pensata con lo scopo di passare un'ora in compagnia, stimolando e sostenendo adolescenti e preadolescenti con argomenti e attività sempre diverse. Da divertenti sfide da svolgere a casa, a produrre piccoli video, passando dalla goliardia di creare piccoli scherzi. Durante la settimana i ragazzi hanno la possibilità di tenersi occupati contrastando così la noia e la monotonia che rischiano di insinuarsi nelle giornate di un'età per certi aspetti critica.

Post Online, invece, è un servizio in cui vengono pubblicati sui social network, proposte, idee e informazioni, circa attività da attuare con adulti e bambini. L'idea nasce dalla necessità di aiutare la relazione genitore - figlio, con la possibilità di informarsi e prendere coscienza del momento psicologico che la nostra comunità sta attraversando.

Lo Sportello Psicologico, curato direttamente dalle competenti psicologhe di Àntes Odv, è rivolto a tutte le fasce d’età, sempre in forma gratuita, con l'obiettivo di sostenere le persone con le loro fragilità che, in questo periodo così delicato, è molto facile possano prendere il sopravvento sulla nostra emotività.

L'Aiuto compiti a distanza, dà la possibilità ai ragazzi di Àntes Odv e non soltanto, di destreggiarsi nello studio.
Il doposcuola dunque si sposta, dal centro Non Solo Compiti - peculiarità e uno dei punti di forza di Àntes Odv - in forma telematica con la possibilità di essere seguiti da operatori esperti e qualificati.

La Magia delle parole è un progetto nato dalle risposte di 470 persone al questionario creato da 3 studentesse dell'Università Cattolica di Milano in collaborazione con Àntes. Con questa iniziativa si è creato uno spazio online all'interno del quale ci si può confrontare su varie tematiche che vengono scelte direttamente dei partecipanti. Chi aderisce ha la possibilità di parlare, chiedere consigli, scambiare idee e informazioni. La magia delle parole, infatti, è un'iniziativa che prende forma e si adatta a chi ne prende parte nell’ottica di rispondere in modo fluido ai bisogni della società in questo momento di emergenza. Il progetto si rivolge a uomini, donne, giovani, adulti e a chiunque abbia la necessità o il piacere di svagarsi durante il periodo storico in cui stiamo vivendo.

Àntes Odv, associazione che nasce con l'esigenza di aiutare e stare vicino alle persone in difficoltà e non soltanto, in maniera volontaria, senza vincoli e senza risparmiarsi davanti a nessun tipo di criticità, anche in questo momento storico ha sentito l'esigenza di offrire il proprio supporto e la propria esperienza, mettendosi gratuitamente al servizio del cittadino.

L'importanza di questi gesti contraddistingue Àntes Odv, una realtà presente sul territorio da più di vent'anni e presente anche oggi in un momento di emergenza. 
Figure riconosciute in ambito sociale, preparate e competenti, sono pronte a fornire aiuto laddove ce ne fosse la necessità oppure, semplicemente, una compagnia in più sulla quale potere fare affidamento.

 

VECCHI PROGETTI

L'emergenza sanitaria ha fermato non solo la vita di tutti noi ma anche alcuni progetti partiti quest'anno.

Dopo il periodo di lock-down Le scarpe piene di passi e Giovani 2.0 sono potuti riniziare, modificandosi, senza però snaturarsi, per rispondere ai nuovi bisogni emergenti.

In particolare le attività di volontariato e di welfare generativo presso la Cascina Cantalupo di Monza rivolte alle mamme e ai bambini ospiti stanno proseguendo anche d'estate.

Non potendo continuare con le attività presso le scuole e le associazioni facenti parte della rete di Giovani 2.0, le ore destinate a queste sono state convertite in ore di sportello psicologico rivolto ai giovani e alla famiglie in difficoltà. Anche la mappatura del territorio ha assunto una nuova faccia e un nuovo scopo: rintracciare i giovani del territorio e capire come hanno vissuto questi mesi difficili.

 

NUOVA RETE

 

L’impegno nel sociale continua con la partecipazione alla rete creata da Offerta Sociale per la creazione di nuove iniziative per rispondere all’emergenza Covid-19 e nella partecipazione al corso di formazione delle Antenne Sociali  promosso da CISL Monza Brianza Lecco, CGIL Monza e Brianza, Uffici di Piano, ATS Brianza, Fondazione Comunità Brianza, CSV Centro Servizi per il Volontariato Monza Lecco Sondrio.

La stanza delle parole

 

 

"La stanza delle parole" è lo sportello psicologico che offre uno spazio di ascolto e di supporto.

È un servizio aperto a chiunque senta il bisogno di ritagliarsi del tempo perchè sta vivendo un momento di crisi e/o di cambiamento con il supporto di un professionista che lo accompagni nella ricerca di senso e di significato.

Lo sportello è indirizzato a tutte le fasce d'età.

Grazie ad un lavoro di èquipe multidisciplinare e di un lavoro di rete, sarà possibile attivare risorse interne ad Àntes o al territorio, al fine di fornire un supporto a 360°.

Quando non si può più cambiare la situazione, non resta altro da fare che cambiare noi stessi.

V. Frankl

 

Per fissare un primo appuntamento

chiama 3384664679

o

scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I colloqui si svolgono ad Agrate B.za in via Marco D'Agrate 28

o a Monza in via Talamoni 3

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie consulta l'informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.