Àntes Aps è attiva sul territorio di Milano e Monza e Brianza dal 1997 e si occupa di sviluppare e realizzare progetti ed iniziative a favore del benessere psicologico di giovani e delle famiglie con particolare attenzione a rispondere alle difficoltà legate alle problematiche dell’adolescenza. Punto di forza di Àntes è il lavoro di èquipe e di rete che ha la finalità di sostenere a 360° i destinatari delle attività.

Àntes Aps
Via Marco d'Agrate, 28
Agrate Brianza (MB)

Email: info@associazioneantes.it
Telefono: +39 338 4664679

Top Panel

Progetti in corso 

 
 
Le scarpe piene di passi
Promozione del volontariato e del welfare generativo
La stanza delle parole
Sportello psicologico
Giovani 2.0
Progetto finalizzato a dare uno sguardo alla nuova gioventù
Crescere nello sport
Promozione e sostegno della pratica sportiva
Non solo a scuola
Percorsi pratico-esperienziali di volontariato per il benessere dei ragazzi a rischio di insuccesso formativo
Non solo... Compiti
Servizio di doposcuola pomeridiano per ragazzi delle medie e del biennio delle superiori
Sos ritiro
Servizio per minori che non riescono ad andare a scuola
L'ora del the
Gruppo di messa in parola per le donne della Cascina Cantalupo di Monza

Dove ci troviamo

Associazione Antes Onlus

VIa Marco d'Agrate, 28

Agrate Brianza (MB)



Saluti di Natale da L'ora del the

 

Venerdì 18 dicembre

Siamo arrivate all’ultimo incontro con le nostre super mamme. L’atmosfera che si respira è un po’ quella dell’ultimo giorno di scuola, complice anche l’imminente arrivo del Natale. Iniziamo con una semplice e genuina chiacchierata, che ormai arriva spontanea, per aggiornarci sull’umore, sul tempo e su chi ha sentito il terremoto della sera precedente. Riscoperta l’importanza delle foto e delle immagini durante lo scorso incontro, abbiamo chiesto alle mamme di condividere una foto con i loro bambini, che rappresentasse la famiglia. Ammettono che non è stato del tutto facile, visto  che o mancava qualcuno, o c’era un intruso, o i bimbi facevano boccacce e linguacce. Le foto che ci mostrano, però, ci trasmettono tanto amore e felicità. Alla fine non ha importanza che sia un selfie mosso o una foto “venuta male”, ciò che è davvero importante è quello che sentiamo quando guardiamo quell’immagine, e il calore che ci trasmette quando riviviamo quei momenti.

  

 

 

 

 

 

 

 

Continuiamo a lavorare con le immagini, questa volta con il gioco del dado. Abbiamo, infatti preparato 12 foto che raccontano di momenti tra mamma e figli, momenti di coccole, momenti di rabbia (ebbene sì, anche le mamme perdono la pazienza a volte!), momenti di condivisione della cucina e delle ricette, momenti di gioco e spensieratezza. Ciascuna mamma tira il dado, e a seconda del numero giocato, ci racconta un’avventura che le ricorda l’immagine uscita. I racconti più divertenti sono sicuramente quelli della mamme in cucina con i piccoli, che voglio mettere le mani dappertutto e assaggiare ogni ingrediente, mentre i grandi si rivelano essere ottimi aiutanti per cucinare muffin e arancini! E’ incredibile come queste mamme siano riuscite ad aprirsi, a raccontarsi, a riviversi. Tra un sorriso ed una risata è l’ora della tanto attesa merenda. Questa volta è toccato a noi portare il dolce, e, per rimanere il clima natalizio, ma ammettiamo, anche per non avvelenare nessuna (a differenza delle nostre super mamme, la cucina non è il nostro angolo di casa preferito, mettiamola così) abbiamo portato un soffice panettone e del caffè, che non fa mai male!

Per salutarci, abbiamo deciso di creare un cartellone, per riprendere e ricordare il cartellone fatto al primo incontro, il “cartellone delle aspettative”. E’ lì davanti a noi, davanti alle mamme. Lo guardiamo sorridendo  e soddisfatte, ci accorgiamo che queste aspettative le abbiamo di gran lunga superate, e che sicuramente abbiamo percorso molti passi e fatto molti viaggi, da quando, un mese e mezzo fa, abbiamo iniziato questo percorso. Le mamme riempiono il cartellone con frasi di forza, di conoscenza, di apertura alla vita e ai ricordi. Questa avventura ha portato anche la creazione di nuove amicizie tra loro, la speranza che l’appoggio di qualche amica c’è, anche in quella realtà che sembra un po’ strana, come se fosse il loro nuovo piccolo mondo e anche nella realtà che sarà un domani; ha lasciato pensieri, forza, coraggio di raccontarsi, voglia di capirsi.

E’ il momento dei saluti, degli auguri di Natale e dei ringraziamenti. E il grazie più grande lo diciamo noi a queste mamme, ma soprattutto DONNE. Donne forti, donne che ce la faranno, donne che solo con gli occhi ci trasmettono voglia di rinascere, voglia di una rivincita e di andare avanti. SUPER DONNE, con voglia e soprattutto forza per farcela, ma a cambiare libro, non solo a voltare pagina!

 

 

Lo Staff

 
 
image

Maria Pirola

Presidente dell’Associazione Antes

image

Barbara Gaviraghi

Sono Barbara Gaviraghi e sono una psicologa (iscrizione all’albo n. 21677) che si occupa soprattutto di adolescenza, età evolutiva verso la quale ho orientato i miei studi.

image

Arianna Carzaniga

Psicologa dell’età evolutiva, specializzanda presso SPP (Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell’età Evolutiva di Milano).

image

Giada Mastrogiorgio

Mi chiamo Giada Mastrogiorgio e sono una psicologa e psicoterapeuta (iscrizione all’albo n. 16667).

image

Beatrice Damasco

Mi chiamo Beatrice e sono laureata in psicologia clinica, dello sviluppo e neuropsicologia, appassionandomi di disturbi specifici dell'apprendimento

image

Sara Filippi

Mi chiamo Sara e sono laureata in Scienze Psicologiche dall 2018

Ultime notizie

 

 

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell'informativa. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a alcuni cookie consulta l'informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Crescere nello sport
...

Crescere nello sport

    "Crescere nello sport" è un progetto di promozione della pratica...

Read more
Progetti nelle scuole
...

Progetti nelle scuole

Il nostro lavoro nelle scuole e a stretto contatto con i ragazzi ha fatto...

Read more
Giovani 2.0
...

Giovani 2.0

    "Giovani 2.0" è un progetto sostenuto dal bando "La generazione...

Read more
Progetti presso Cascina Cantalupo...
...

Progetti presso Cascina Cantalupo...

  Àntes è presente anche presso la Cascina Cantalupo di Monza, una realtà...

Read more
La stanza delle parole
...

La stanza delle parole

    "La stanza delle parole" è lo sportello psicologico che offre uno...

Read more